Approfondimenti

Il PC è diventato lento

  • Letto 16 volte

Il PC è diventato lento

Il PC ha iniziato a rallentare in maniera vistosa ad ogni avvio e ogni volta che apri un programma, forse è arrivato il momento di sostituire il vecchio disco meccanico con una memoria a stato solido (SSD) che offre prestazioni nettamente migliori rispetto ai classici dischi dotati di braccetto elettronico.

Utilizzare nel computer una memoria SSD, come nuova unità di archiviazione, porta con sé dei vantaggi notevoli.

La memoria SSD è dotata di velocità di lettura, scrittura e accesso ai dati, nettamente più elevata rispetto a quella di un disco meccanico, quindi diventa possibile avviare sia il sistema operativo che i programmi in pochi secondi o, in alcuni casi, in frazioni di secondo.

Altro vantaggio da non trascurare è la maggiore resistenza della memoria SSD.

L’unità SSD è composta da soli chip di archiviazione, non c’è da temere che un improvviso scossone al case o un’eventuale caduta del notebook, possa rovinare i dati custoditi all’interno di un disco a stato solido perché non ha nessuna parte meccanica in movimento.

L’assenza di parti meccaniche, inoltre, assicura anche un livello di silenziosità totale, poiché non è necessario lo spostamento di puntine o piatti per la lettura e la scrittura dei dati, tipico, invece, dei dischi fissi meccanici.

Contattaci per avere assistenza nella sostituzione del disco Rigido con una Memoria allo stato solido.

Ultima modifica ilLunedì, 02 Maggio 2022 07:40

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di trenta giorni.

Cookies
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.
Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. Viene utilizzato un cookie persistente solo a seguito di registrazione e riconoscimento utente nell’Area Personale unicamente allo scopo di permettere la fornitura di servizi riservata agli utenti registrati. L’uso dei cosiddetti cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente. Questo sito non utilizza cookie di profilazione.

Dati forniti volontariamente dall’utente
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali attraverso il modulo di registrazione al sito o l’invio di messaggi di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Il titolare del trattamento.
Il titolare del trattamento dei dati raccolti, è Tecnicainrete, con sede in via Monte Rocchetta,61, 00139 Roma, contattabile all’indirizzo email: info@tecnicainrete.it

Diritti degli interessati.
I soggetti cui si riferiscono i Dati Personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno degli stessi presso il Titolare del Trattamento, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, la cancellazione, l’aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati Personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del Trattamento all’indirizzo:  info@tecnicainrete.it